LEZIONE 09 – L’IMPORTANZA DI AVERE UN PROPRIO NODO BITCOIN


In questa nuova lezione andrò a spiegare le caratteristiche e i vantaggi che si possono ottenere avendo un proprio full node Bitcoin.

Sostanzialmente un full node Bitcoin é un software che gira sul computer o sopra un dispositivo dedicato e nasconde diversi ed importantissimi punti di forza.

La maniera piú semplice per far girar un nodo é scaricare il software Bitcoin Core, quindi lasciar sincronizzare la blockchain da un altro nodo. A quel punto occorre lasciare attivo il software e i nuovi blocchi contenenti le transazioni verranno ricevuti all’incirca ogni 10 minuti. Il tuo nodo verificherà se il blocco è valido e, in tal caso, lo aggiungerà alla sua copia della blockchain.

É importante sottolineare che i wallet Bitcoin non conservano una copia della blockchain, sebbene Bitcoin Core abbia una funzione di portafoglio. Il tuo wallet ha bisogno in qualche modo di chiedere a un nodo Bitcoin: “Ehi, caro Nodo, questo mio indirizzo ha dei bitcoin all’interno?”

N.B. questa espressione non é tecnicamente molto accurata, ma per il momento prendiamola per buona….poi più avanti approfondiremo.

Partiamo adesso ad analizzare ciò che apporta avere un proprio full node Bitcoin descrivendo i singoli vantaggi. Sono più che sicuro che una volta che avrete terminato la lettura di questa lezione non potrete più fare a meno di averlo !!!

In primis un full node conserva una copia completa della Blockchain di Bitcoin.
Quando interroghi il tuo wallet affinché ti mostri il saldo totale, stai in realtà chiedendo ad un nodo Bitcoin pubblico casuale quale é il saldo di ciascuno dei tuoi indirizzi. Il nodo casuale ti dà il risultato affinché tu possa vedere il saldo totale in quel portafoglio. In aggiunta a questo devi sapere che anche gli indirizzi vuoti che non hai ancora utilizzato vengono interrogati.

Bene…le società di sorveglianza ovvero le tanto rinomate società di chain analysis gestiscono alcuni di questi nodi.

Quindi di fatto stai comunicando ad un’entità casuale, verosimilmente ad una società di sorveglianza, il tuo indirizzo IP (che può essere utilizzato per identificarti) e che ha accesso a tutti i saldi dei tuoi indirizzi attuali e futuri visto che la transazioni scritte nella blockchain sono trasparenti. Fornire queste informazioni alle società di sorveglianza è pericoloso per molte ragioni, perciò avere una tua copia personale e completà della blockchain fa si che ciò non accada e gioca un punto a tuo favore !!

Mettiamo ora il caso tu decida di vendere qualcosa facendoti pagare in bitcoin… L’acquirente (molto skillato) potrebbe potenzialmente manipolare a quale nodo si connette il tuo portafoglio. Può inviarti bitcoin contraffatti e il tuo portafoglio penserà di aver ricevuto bitcoin reali perché il nodo dannoso non ha correttamente indicizzato il saldo al tuo portafoglio. Certo, questo è molto improbabile, ma il fatto che tu possa prevenirlo avendo un tuo nodo può venirti utile. Cosa succede effettivamente con questo attacco? Il truffatore in qualche modo fa in modo che il tuo portafoglio Bitcoin legga la blockchain sbagliata da un nodo dannoso, sposta presunti bitcoin trascrivendo la transazione su quella blockchain, e non quella reale, cosicché il tuo portafoglio pensa che tu sia stato pagato.

Se vieni truffato in questo modo, puoi accettare questa falsa verità senza accorgetene e puoi inviare merce o soldi in cambio di questi falsi bitcoin. Quando ti connetterai a un vero nodo Bitcoin, il tuo portafoglio mostrerà che in realtà non hai mai ricevuto bitcoin….Il tuo saldo sarà inferiore a quello che pensavi dovesse essere, perché quel trasferimento non è mai esistito sulla vera Blockchain Bitcoin.

Tutto ciò lo puoi impedire collegando il tuo wallet ad un nodo di cui ti fidi, ma ancor meglio se il nodo é tuo.

Questo è il mantra del Bitcoiner !!!

Ti faccio un altro esempio !! Accetteresti mai oro come pagamento chiedendo a una persona qualunque di utilizzare i propri strumenti per verificare che l’oro sia autentico? Penso proprio che non lo faresti anche perché come puoi essere certo che quella persona a caso sia complice dell’acquirente oppure no ?

Se possiedi un tuo full node installato sul computer o su un hardware dedicato tipo Raspberry e lo lasci acceso e connesso 24 ore al giorno aiuterai l’intera rete Bitcoin e la sua decentralizzazione. Più nodi sono in esecuzione più velocemente possono propagarsi le transazioni per tutti e più diventerà difficile spegnere la rete Bitcoin . Infatti  per uccidere Bitcoin (continuamente dato per morto all’ordine del giorno) ogni singola copia della Blockchain deve essere cancellata e disteutta, cosa veramente improbabile da verificarsi !!

Nel 2017 un gruppo di entità si è unito e ha deciso di provare a cambiare le regole del protocollo Bitcoin, aumentando per esempio la dimensione del blocco. Con un tuo full node puoi scegliere di non aggiornare il tuo nodo alla nuova blockchain mantenendo il tuo nodo attuale. Se sei più della minoranza, ci saranno dell’ entità che eseguono Bitcoin Core invariato ed altre che eseguono la versione modificata , vale a dire  un fork, per esempio la nascita di bitcoin Cash. La nuova versione è stata respinta ma coloro che hanno continuato a gestire questi nodi hanno continuato ad estrarre bitcoin cash. Coloro che possedevano bitcoin prima del fork possedevano anche bitcoin cash. Per un ogni indirizzo, c’era un saldo sulla Blockchain di Bitcoin e un saldo sulla Blockchain di Bitcoin Cash.

Con tutto questo dove voglio arrivare? Se non hai la possibilità di gestire un tuo nodo, non puoi avere voce in capitolo in questa disputa e potenzialmente il tuo portafoglio potrebbe essersi connesso a un nodo Bitcoin Cash a tua insaputa e qualcuno potrebbe averti pagato in Bitcoin Cash anziché in Bitcoin.

Se impari a gestire bene il tuo nodo diventi una piccola e preziosa parte della rete Bitcoin e della sua decentralizzazione e un giorno potresti aiutare qualcun altro ad eseguire e utilizzare il proprio nodo.

In futuro, potrebbe diventare troppo difficile per tutti eseguire il proprio nodo ed é altamente sconsigliato che le persone si fidino di nodi casuali. Se proprio non hai alternative immagino che tra le tue conoscenze ci sia una persona tecnica di cui ti fidi. Questo piccolo compromesso é molto meglio di affidarci a nodi Bitcoin pubblici e casuali.


Ultimo, ma non per importanza, gestire il tuo nodo è fantastico (ah ah ah) e ti farà capire il vero potere di Bitcoin come banca di te stesso. L’unico effetto collaterale che probabilmente, proprio per questo motivo, finirai per accumulare sempre più sats !!

=======================================

In una delle prossime lezioni vedremo come configurare un proprio nodo partendo dalla lista di tutto ciò che occorre comprare fino ai settaggi per rendere io tutto operativo e funzionante. Analizzeremo tre tipi di full node vale a dire Bitcoin core, Mynode e Raspiblitz comparando differenze e proprietà !!!

Buon Bitcoin a tutti !!!

A presto !

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: